Man. City, Guardiola: «Crisi? Non cambierò nulla»

24
guardiola manchester city nasri
© foto www.imagephotoagency.it

Pep Guardiola e il suo Manchester City non stanno di certo vivendo il loro periodo migliore dall’inizio dell’annata calcistica

Ha allenato in Spagna così come in Germania, in Inghilterra lo aspettavano come si attende soltanto un messia. Parliamo di Guardiola, tecnico della parte blu della cittadina di Manchester che, dopo un inizio clamoroso, adesso stenta a centrare risultati positivi con il suo nuovo team. Lo stesso tecnico ne ha parlato in mixed zone al termine del match perso in Coppa di Lega proprio contro lo United di Mourinho: «La gente pensa che muovendo la bacchetta magica io risolva tutto, ma non funziona così nel calcio».

CRISI CITY – Pep, però, non ci sta e ribatte ai cronisti presenti: «Sono orgoglioso della squadra che ho schierato, così ricca di giovani, e, nello stesso tempo, colgo l’occasione per fare i complimenti agli avversari. Cerco sempre l’equilibrio, sia ora che quando vincevamo 10 partite di fila. Ciò che sta accadendo a noi capita a tutti in questo ambiente. 6 gare senza vittorie? Tutti alternano risultati vincenti ad altri negativi. Ovviamente spero che non accada di nuovo nel corso della mia carriera, ma lo metto in preventivo perchè fa parte della mia professione. Non cambierò comunque nulla».

Condividi