Manchester United, lo Shangai non vuole Rooney

63
rooney - inter manchester klopp
© foto www.imagephotoagency.it

Nelle scorse settimane, i bookmaker inglesi quotavano il trasferimento di Wayne Rooney, capitano del Manchester United. Tra le mete potenziali c’era lo Shangai di Eriksson, che però non sembra interessato

Tra le difficoltà di questo avvio di stagione, a Manchester si sta infittendo il giallo su Wayne Rooney: il capitano sembra sempre più distante dalle scelte del tecnico Josè Mourinho e un trasferimento dell’ex Everton, a questo punto, è tutt’altro che da escludere.

LE POSSIBILI DESTINAZIONI – Nelle scorse settimane, i bookmaker inglesi avevano già iniziato a quotare le mete del potenziale trasferimento per Rooney, tra le più gettonate c’erano i Los Angeles Galaxy in MLS, il Chelsea di Antonio Conte, un suggestivo ritorno all’Everton, e lo Shangai di Sven Goran Eriksson. Nella giornata di ieri, però, il tecnico svedese ha dichiarato di non essere interessato all’attaccante inglese, che proprio lui ha lanciato in nazionale, come riportato dal Sun.

Condividi