Juventus, incontro segreto per Manolas: la Roma spara altissimo…

manolas roma
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus prova l’affondo di calciomercato per Manolas. Incontro mercoledì scorso tra Marotta e Monchi per il difensore. I giallorossi per il momento però sparano altissimo sul prezzo: 40 milioni di euro…

Si attendeva soltanto l’affondo che, alla fine, sarebbe arrivato. La Juventus prova a stringere per Kostas Manolas, dopo aver ceduto Leonardo Bonucci al Milan. Non è più un segreto, a questo punto, che i bianconeri siano a caccia di un nuovo difensore. Quello della Roma è tra gli indiziati principali per sostituire Bonucci. Nel corso della scorsa settimana il direttore generale juventino Beppe Marotta avrebbe fatto la prima decisiva mossa per provare a chiudere l’affare in tempi di mercato ragionevolmente brevi (entro la fine della tournée estiva bianconera si presume). Per la precisione mercoledì scorso il dirigente della Juve era a Roma dove, riporta stamane La Repubblica, avrebbe avuto un incontro interlocutorio con il direttore sportivo della Roma Monchi. L’incontro sarebbe avvenuto preso l’Hotel Regina Baglioni in Via Veneto. Nel pieno centro di Roma quasi.

La Roma avrebbe dato l’assenso alla cessione di Manolas. Stabilendo però un prezzo di 40 milioni di euro (più o meno lo stesso con cui la Juventus ha venduto Bonucci al Milan).

Bravi raga!!! ⚽️💪🙏

A post shared by Kostasmanolas (@kostasmanolas44) on

Juve, la stretta segreta per Manolas in un hotel romano

Un prezzo che alla Juve deve essere sembrato un tantino alto. Appena poche settimane fa la Roma aveva in pratica già perfezionato l’accordo per la cessione di Manolas allo Zenit San Pietroburgo di Roberto Mancini, ma per una cifra vicina ai 34 milioni di euro. Non proprio i 40 che adesso invece i giallorossi chiedono. È pur vero che, dopo l’addio di Antonio Rudiger per il Chelsea, la Roma si trova nella condizione di non poter vendere il giocatore greco se non a fronte di un’offerta veramente importante. Tra l’altro Manolas ha un ingaggio di circa 2 milioni di euro l’anno netti fino al 2019, probabile che la Juve debba rilanciare sul quel fronte. Dell’incontro segreto tra Marotta e Monchi non si sa altro.

Di certo ad oggi il giallorosso è il primo obiettivo della Juve per la difesa (leggi anche: Juve, via Bonucci: i possibili sostituti). Possibile ci siano nuovi sviluppi in settimana.

Condividi