Manolas può partire: Zenit pronto ad offrirgli un ingaggio da top player

Manolas roma
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini col suo Zenit San Pietroburgo e Antonio Conte col Chelsea stanno tentando Kostas Manolas, difensore centrale della Roma: possibile asta internazionale per lui, con i giallorossi pronti a venderlo in caso di super offerte

Scatto dello Zenit per il difensore greco – 17 giugno, ore 21.25

3,5 milioni di euro all’anno per portarlo in Russia: stando a quanto emerso a Sky Sport, sarebbe questa l’offerta presentata dallo Zenit San Pietroburgo a Manolas. Il nuovo club di Roberto Mancini vorrebbe, quindi, bruciare sul tempo la concorrenza, con una proposta economica davvero interessante.

Gli occhi dei top club su Manolas – 17 giugno, ore 7.10

La Roma ha necessità di vendere prima di poter dare il via al calciomercato in entrata. Andrà via Mohamed Salah e probabilmente anche un difensore, l’indiziato numero uno è Kostas Manolas per ora. Lo Zenit San Pietroburgo si è messo sulle sue tracce e anche il Chelsea sembra esserci parecchio interessato. Roberto Mancini ha mostrato il suo interesse nelle ultime ore e sarebbe pronto a fare un’offerta; per quanto concerne il Chelsea invece si parla già di una proposta da quarantotto milioni di euro. Per una cifra del genere la cessione sarebbe automatica. Mancini e Conte quindi potrebbero dare il via a un’asta internazionale per Manolas. Secondo La Gazzetta dello Sport l’addio del greco significherebbe permanenza di Antonio Rudiger a Roma.

Condividi