Roma, troppi centrali: Manolas sarà sacrificato

manolas roma
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma ha cinque centrali in rosa e Eusebio Di Francesco è intenzionato a giocare a quattro dietro. Qualcuno è di troppo, Kostas Manolas è pronto a partire: le ultimissime di calciomercato sullo Zenit

Kostas Manolas è l’indiziato numero uno per lasciare la Roma. Eusebio Di Francesco ha in rosa cinque centrali di difesa e sono troppi, dato che ne schiererà solamente due a partita (ergo, difesa a quattro). Il greco è quello più vicino alla partenza anche se pare che Federico Fazio sia l’elemento che convince meno il tecnico. L’ex Olympiakos è a un passo dallo Zenit San Pietroburgo, piace molto a Roberto Mancini e ci sono conferme su un affare con il club russo. Lo stesso Manolas sarebbe in trattativa da giorni con lo Zenit, vorrebbe andar via ma non sarebbe convintissimo dell’affare e Mancini starebbe cercando di portarlo con sé nel nuovo progetto. Stando a La Gazzetta dello Sport il difensore ha sempre un orecchio verso il Chelsea ma ormai è sicuro che la sua avventura alla Roma possa finire a breve. L’ingaggio che potrebbe offrire lo Zenit è a cifre molto alte e quindi è possibile che la Russia sia la prossima destinazione. La Roma sfoltisce la difesa e Manolas fa le valigie.

Condividi