Maradona, 15 anni fa l’addio al calcio

69
maradona ciro esposito
© foto www.imagephotoagency.it

15 anni fa l’addio al calcio giocato di un fuoriclasse assoluto, stella del Napoli e dell’Argentina: Diego Armando Maradona

I nostalgici del pallone ricorderanno certamente questa data 10 novembre 2001. In quel giorno di ormai 15 anni fa, uno dei più grandi calciatori di sempre diede il suo addio al calcio giocato. Stiamo parlando di Diego Armando Maradona, fuoriclasse argentino che ha fatto innamorare milioni di tifosi. La partita di addio si giocò alla Bombonera di Buenos Aires, stadio che lanciò un giovane Diego. In campo scesero da un lato la Nazionale argentina e dall’altro una selezione di campioni.
L’ADDIO DEL PIBE – Sugli spalti 50 mila tifosi pronti ad urlare per un’ultima volta il nome del loro idolo. Prima di scendere in campo proprio il Pibe parlò al pubblico. Queste le sue parole: «A 41 anni il momento dell’addio è purtroppo arrivato, l’età pesa». La serata fu incredibilmente bella e affascinante. Le magie del diez vennero ricordate prima, dopo e durante il match con appositi maxischermi toccando i cuori dei supporters. A fine partita anche il fenomeno albiceleste, ex stella del Napoli, pianse a lungo pronunciando questa frase: «Vi prego, fate che questo amore non finisca mai». E il sentimento di cui parlò quel giorno continua ancora oggi in milioni di persone innamorate  del calcio grazie al ragazzo d’oro.

Condividi