Maran: «Terzo gol lo specchio della serata» | Ps

43
maran
© foto www.imagephotoagency.it

Inglese e non Meggiorini, le due reti del Milan nel miglior momento del Chievo: il commento di Rolando Maran dopo la sconfitta del Bentegodi

Rolando Maran, allenatore del Chievo, commenta l’1-3 del Bentegodi contro il Milan ai microfoni di Premium Sport: «Nel primo tempo siamo riusciti a fare la gara che volevamo con pericolosità, il gol è stata una mazzata a livello morale dopo aver fatto una prima parte di gara alla grande. Così come il secondo gol di Niang che ci ha tagliato le gambe, mentre il terzo gol è lo specchio della partita odierna, ma abbiamo fatto di tutto per pareggiare».

LE DICHIARAZIONI – Conclude Maran: «Non parlerei di Chievo ridimensionato, non dobbiamo guardare la classifica ma chiaramente dispiace per via della prestazione che avevamo fatto. Nel giro di un paio di minuti il Milan ha trovato il gol con delle conclusioni da lontano. Undici titolare?Inglese è più prima punta di Meggiorini, poteva essere quel calciatore da usare come punto di riferimento. Abbiamo avuto diverse azioni in cui abbiamo portato 4-5 giocatori nell’area del Milan, questo è il calcio che vogliamo cercare di fare».

Condividi