Martial per sbloccare Perisic al Man Utd: l’Inter ci prova

© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter lavora con il Manchester United per Perisic. Nell’affare può rientrare Anthony Martial. Le ultimissime notizie. Si continua a trattare – 16 luglio, ore 7.10

L’idea dell’Inter è semplice: uno scambio tra Anthony Martial e Ivan Perisic. I nerazzurri valutano il croato cinquanta milioni di euro e il francese trentacinque-quaranta milioni, quindi vorrebbero dal Manchester United un conguaglio economico in questa trattativa. La trattativa va avanti anche se non si sa bene se il Man Utd ha intenzione di vendere il ragazzo o di darlo via solamente in prestito. In Inghilterra non sono convinti del fatto che José Mourinho voglia liberarsi del giocatore, ma il portoghese vorrebbe Perisic in rosa. Si va avanti.

Martial per sbloccare Perisic al Manchester United: l’Inter ci prova

Non solo Arturo Vidal. L’Inter lavora sottotraccia per Anthony Martial. L’esterno offensivo del Manchester United può essere uno dei colpi a sorpresa del club interista. Per l’arrivo del francese però ci sarà bisogno del sacrificio di Ivan Perisic. Sabatini è stato chiaro: «Spalletti ci ha chiesto di tenerlo ma esigiamo certi comportamenti da lui». La rottura è vicina. Il Manchester United insiste per portarlo alla corte di Mourinho e presto potrebbe chiudere l’accordo con l’Inter. I nerazzurri però chiedono 55 milioni di euro. La chiave per sbloccare l’affare potrebbe essere proprio il classe 1995, Anthony Martial. Interessa Herrera ma Mou non vuole privarsene. Ci sarebbe l’ok invece a lasciar andare il francese.

Condividi