Martusciello: «Genoa? Dovremo essere aggressivi. Su Pucciarelli e Saponara…»

141
© foto www.imagephotoagency.it

Giovanni Martusciello, allenatore dell’Empoli, ha parlato in conferenza stampa in vista della delicata trasferta di Genova, contro il Genoa di Juric

L’Empoli ha conquistato solo 4 punti in 7 partite e la gara di domani pomeriggio alle ore 15, al Ferraris di Genova, contro il Genoa di mister Juric, rischia di diventare già un match fondamentale per Giovanni Martusciello. L’allenatore del club toscano è in bilico e ha parlato così in conferenza stampa: «In queste due settimane ci siamo allenati con i giocatori avuti a disposizione. Abbiamo lavorato bene e siamo pronti per il Genoa. C’è stato un ottimo inizio da parte loro, sono una squadra molto aggressiva che rispecchia il carattere del proprio allenatore, conosciamo le loro armi, noi non dobbiamo essere da meno».

IL COMMENTO – Ancora Martusciello: «Le parole di Pucciarelli? Ci siamo parlati e ci siamo spiegati. Lui non voleva dire quello e probabilmente è stato mal interpretato. La squadra fa quello che deve fare e se ne viene fuori solo pensando tutti alla stessa maniera. In questi giorni abbiamo lavorato sui principi sui quali siamo abituati a lavorare, portando più attenzione ai problemi tecnici. Costa e Laurini? Parlerò con loro e valuterò le loro condizioni. Domani dovremo essere aggressivi, cercando di pulire le nostre azioni e cercando di esaltare le nostre qualità tecniche che sono notevoli. Saponara? Non ha mai perso la strada ma va aiutato per un po’ di situazioni anche della passata stagione compresi alcuni problemino di salute che sono successi e che lo hanno un po’ frenato ma rimane un nostro valore aggiunto e domani giocherà».

Condividi