Matuidi, Bakayoko, Lichtsteiner: la Juventus non molla

332
Bakayoko Lichtsteiner Cuadrado Witsel Matuidi
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus continua a monitorare sia Blaise Matuidi che Tiemoué Bakayoko e in più resiste per Stephan Lichtsteiner. Axel Witsel e Juan Cuadrado, intanto, sono affari fatti

Oltre a Axel Witsel e Juan Cuadrado, ci sono tre nomi nell’agenda della Juventus in questo finale di calciomercato: Stephan Lichtsteiner, Blaise Matuidi e Tiemoué Bakayoko. Per quanto riguarda Witsel ormai è risaputo che la Juventus sta chiudendo con lo Zenit San Pietroburgo alle cifre che sono circolate nel tardo pomeriggio di ieri. Si va verso l’ok definitivo anche per Juan Cuadrado, arriverà dal Chelsea in prestito oneroso con obbligo di riscatto (cinque milioni subito, venti al momento del riscatto).

JUVENTUS: LICHTSTEINER, BAKAYOKO, MATUIDI – Per quanto riguarda gli altri tre la situazione è leggermente complessa. Per Lichtsteiner la Juve sta facendo muro a oltranza con l’Inter, non vuole vendere lo svizzero in Serie A ma da Premier League e Bundesliga oggi potrebbero arrivare sorprese. Matuidi del PSG è ancora un pallino bianconero, si cercherà di prenderlo da gennaio in avanti sfruttando il suo contratto prossimo alla scadenza (finirà nel 2018), magari con uno sconto sul prezzo. Infine c’è Bakayoko del Monaco, la pista giovane se così si vuole chiamare. Per il centrocampista monegasco potrebbe essere un colpo da fotofinish ma è più probabile che la Juventus se lo tenga stretto per le prossime sessioni di mercato, scrive Tuttosport.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
giuseppe iachini rastelliWilshere snobba Milan e Roma: vuole la Premier League
Prossimo articolo
Cuadrado Alonso Juventus Fiorentina ChelseaJuventus e Fiorentina legate: Alonso libera Cuadrado