Matuidi, il prezzo è (quasi) giusto: la Juve alza l’offerta

matuidi francia
© foto www.imagephotoagency.it

Blaise Matuidi rimane un obiettivo importante per il calciomercato della Juventus. Si tratta il prezzo con il Paris Saint Germain: la richiesta dei parigini è alta ma ora c’è ottimismo. La Vecchia Signora alza la posta – 14 agosto, ore 7.00

La Juventus ha alzato l’offerta per Blaise Matuidi, lo riporta Rai Sport. I bianconeri hanno formulato una nuova proposta e hanno alzato la base fissa da quindici milioni di euro, in più hanno anche aumentato i bonus. Sembra che adesso il Paris Saint Germain possa essere più propenso a accettare. Il calciatore vuole la Juve e ha già un accordo definito in tutti i dettagli su una base di un quadriennale da quattro milioni a stagione. C’è stata un’accelerata importante nella giornata di ieri. Intorno a Ferragosto, addirittura, si può chiudere.

Matuidi-Juventus, si tratta!

La Juventus e il Paris Saint Germain non hanno un gran rapporto ma per una volta potrebbero trovare un accordo. Blaise Matuidi è il pezzo pregiato di calciomercato che si stanno contendendo i due club. Ormai tutti sanno che il francese è in scadenza e che il PSG chiede trenta milioni di euro, ma potrebbe esserci un’apertura importante. La Juventus non si muove dall’offerta di quindici milioni, ma qualche piccolo aggiustamento potrebbe convincere il PSG. Sembra infatti che i parigini possano dire sì a una proposta da venti milioni di euro, magari con l’inserimento di qualche bonus. Si tratta di una spesa importante per la Juventus, ma Matuidi è un giocatore che fa gola e, secondo Tuttosport, l’accordo potrebbe arrivare per quella cifra.

Condividi