Meret – Juventus: il portierino della Spal scavalca Donnarumma

meret
© foto www.imagephotoagency.it

L’intervista di Bonato, ds dell’Udinese, sulla situazione portieri in casa Juventus, tra Meret – Juventus, infortunio Karnezis e chance per Scuffet

Meret – Juventus: il portierino della Spal scavalca Donnarumma – 23 marzo

Alex Meret scavalca Gigio Donnarumma nella corsa all’erede di Buffon. La Juventus cerca un nuovo portiere in vista del 2018/2019, quando Gigi dovrebbe appendere i guanti al chiodo e secondo “Tuttosport” Meret è in vantaggio su Donnarumma. Il portiere rossonero rimane nei radar ma le sue quotazioni sono in calo dopo lo sfogo post Juve-Milan. Il portiere classe ’97 di proprietà dell’Udinese ma in prestito alla Spal costa meno e andrebbe di corsa alla Juve: questi fattori potrebbero fare la differenza.

Meret – Juventus: «Ci penseranno le società». Ma quel sorrisino ‘galeotto’… – 20 marzo

Alex Meret è stato ospite de “La Domenica Sportiva” e ha parlato, tra le altre cose, del suo possibile approdo alla Juventus. Il portiere classe 1997 di proprietà dell’Udinese ma in prestito alla Spal, come vi abbiamo riferito in esclusiva, è da tempo nel mirino della Juve che ha un piano per acquistarlo. Meret ha strizzato l’occhio ai bianconeri: «Io alla Juventus? L’interesse fa sicuramente piacere ma non so nulla. Non sta a me parlarne in questa sede». Il portiere però si è lasciato sfuggire un sorrisino sospetto che anche il conduttore Alessandro Antinelli gli ha fatto notare: «Dovranno occuparsene le due società».

Meret – Juventus: le parole di Bonato

L’Udinese sta vivendo un ottimo momento di forma e la squadra di Delneri, reduce dal successo contro il Pescara e il pareggio di gala contro la Juventus, si prepara ad ospitare il Palermo nel prossimo turno di campionato di Serie A. Nereo Bonato, direttore sportivo dell’Udinese, ha fatto il punto intorno alla situazione dei portieri in casa Udinese nell’intervista con Il Messaggero Veneto, tra l’infortunio di Karnezis e la chance di un ritorno in auge per Simone Scuffet: «(Karnezis) dovrà stare fermo quindici giorni e considerando che poi c’è la sosta speriamo di averlo contro il Torino. Cosa a dire a Scuffet? Che deve solo essere se stesso, andando in campo e fare quello che sa. Credo che in questa stagione di duro lavoro abbia ritrovato le sue sicurezze». Tra i tanti temi toccati anche il futuro di Alex Meret, portiere della Spal in prestito dall’Udinese, attorniato dalle sirene di mercato sopratutto in ottica Juventus. E’ noto il piano dei torinesi, che vorrebbero dapprima ingaggiarlo e poi girarlo in prestito in Serie A per monitorarne la crescita e favorirne un suo innesto in rosa. «I rumors danno Meret già alla Juventus? Mi sembra che si stia correndo un po’ troppo – afferma Bonato sulla questione Meret – JuventusLasciamo finire questa stagione sperando magari che Alex vinca il campionato di B con la Spal e poi ne riparliamo. Vi ricordo l’esempio di Jankto: l’abbiamo mandato a giocare in B per poi valorizzarlo qui. Perisan? Anche lui è un profilo interessante che ha ricevuto ancora una volta la pre-convocazione dell’U-20. In questo ruolo siam omessi bene».

Condividi