Messi non rinnova? Barcellona sicuro del contrario

219
messi barcellona rinnovo
© foto www.imagephotoagency.it

Messi mette in guardia il Barcellona sul suo futuro: non è detto che rinnovi e potrebbe anche lasciare nel 2018. Pep Guardiola è sempre in agguato

AGGIORNAMENTO 15 NOVEMBRE – Le indiscrezioni della giornata di ieri hanno gettato nel panico il mondo Barcellona. Tutti, tranne il club: secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, i blaugrana non hanno alcun dubbio sul rinnovo di Messi: la dirigenza catalana è tranquilla e attende solamente l’arrivo in Spagna del padre della Pulce d’Oro, che è anche il suo agente. Nessun addio nell’estate 2018, Leo a vita in blaugrana.

Lionel Messi spaventa il Barcellona: secondo l’edizione online di Marca, La Pulce potrebbe lasciare nel futuro prossimo il club. La scorsa estate infatti il fenomeno avrebbe seccamente rifiutato il rinnovo di contratto coi blaugrana, in scadenza nel giugno del 2018, per riflettere con molta calma sul proseguimento della propria carriera. La società catalana è al riparo dunque per un solo anno e mezzo, durata contrattuale e conseguentemente della validità della mega clausola rescissoria da 250 milioni di euro. La decisione non fu comunicata al Barcellona dallo stesso Messi, bensì tramite la figura di suo padre e procuratore. I motivi sono molteplici e riguardano anche la sfera extra campo: l’argentino è da mesi alle prese con problemi e denunce per evasione fiscale, tanto da esser potenzialmente condannabile alla reclusione. A mettere poi il carico ci pensa indirettamente la Nazionale argentina che non lo valorizza e non gli regala soddisfazioni, complici gli ultimi risultati e le finali perse. Infine c’è il suo ex maestro, Pep Guardiola, alla finestra, spiando la cronostoria e aspettando il momento giusto per azzannare la preda.

Condividi