Miangue al debutto: «Mi tremavano le gambe»

102
inter de boer
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Miangue, classe ’96, al debutto in Serie A nel match tra Inter e Palermo.

Nel corso di Inter – Palermo ha fatto il suo debutto in Serie A il giovane terzino classe ’96 Senna Miangue tra le fila dei nerazzurri. Il calciatore dell’Inter, intervistato quest’oggi in Belgio dal sito HLN, ha commentato il proprio esordio nella massima serie calcistica italiana contro il Palermo nell’1-1 di San Siro prima della sosta per le Nazionali.

LA PRIMA VOLTA DI MIANGUE – Ecco le parole rilasciate da Miangue nel corso dell’intervista, raccontando tutta la sua personale emozione per l’esordio assoluto in Serie A: «Dopo circa un’ora di gioco contro il Palermo, stavamo sotto 1-0, il tecnico De Boer mi ha chiamato e mi ha detto che sarei entrato. Sono rimasto scioccato, c’erano ancora 22 minuti da giocare e non me lo aspettavo, tuttavia è andato tutto bene, siamo riusciti a pareggiare ma a me tremavano le gambe. Spero  in un’altra opportunità, ma sarà il mister a decidere».

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
gomis bologna rizzo infortunioBologna, doppio stop: out Gomis e Rizzo
Prossimo articolo
mancini inter gregucciMancini: «Con Ibrahimovic o Touré si batte la Juventus»