Mihajlovic: «Ho visto spirito e cuore che piacciono a me»

79
© foto www.imagephotoagency.it

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Torino, dice la sua dopo la bella vittoria dei granata contro il Bologna che si sono imposti tra le mura amiche con il punteggio di 5 a 1

Le parole di Sinisa Mihajlovic a “Sky Sport” dopo la vittoria del suo Torino contro il Bologna: «Stasera sono molto soddisfatto perché ho visto spirito e cuore che piacciono a me. Abbiamo fatto 5 gol e potevamo segnarne anche altri. Siamo stati un po’ ingenui sul loro gol e dopo non abbiamo ripetuto gli errori fatti con il Milan. La squadra ha tanti margini di miglioramento. Giochiamo ancora senza Ljajic, che cazzata che ha fatto. La squadra può crescere tanto, con qualche rinforzo e con tutti i giocatori a disposizione potremo toglierci ancora delle soddisfazioni».

L’ALLENATORE GRANATA SU TORINO vs BOLOGNA – Prosegue Mihajlovic: «Belotti ancora rigorista? Lui ha fatto una grande partita, è un giocatore importante, è generoso, aiuta la squadra e resta freddo davanti alla porta. Mi dispiace per il rigore sbagliato, adesso vediamo, lui sicuramente non deve avere paura di tirarli ma noi abbiamo bisogno di segnarli. Maksimovic? Non voglio perdere tempo e parole per questa persona, le domande sono inutili, non voglio più parlare. Ci sono molte cose belle di cui parlare. Noi siamo la squadra che ha fatto più tiri in porta, 15, dopo la Roma. Dal centrocampo in su abbiamo giocatori di qualità, abbiamo dei problemi in difesa e dobbiamo migliorare sotto questo punto di vista ma se la squadra fa bene anche loro avranno il compito più facile».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
spalletti romaSpalletti: «Manca personalità. Su De Rossi…»
Prossimo articolo
spalletti romaSpalletti: «Roma, occasione persa» | Rai Sport