Milan, pomeriggio shock: alle 15 non vince da un anno

122
© foto www.imagephotoagency.it

Una curiosità riguarda il Milan nelle versioni Vincenzo Montella, Sinisa Mihajlovic e Christian Brocchi: da un anno i rossoneri non riescono a vincere una partita la domenica pomeriggio

Il pomeriggio al Milan non fa bene, i rossoneri oggi affrontano il Pescara nella undicesima giornata di Serie A e una statistica non dà troppo conforto al Diavolo. Il Milan infatti non vince alle quindici di domenica da un anno. Vero è che in questi dodici mesi non ha giocato troppe partite in quell’orario, solamente sette, ma ha portato a casa solo tre punti. Ha perso con Udinese, Bologna, Atalanta e Sassuolo e ha pareggiato con Verona, ancora Udinese e Frosinone. Tre punti in sette match, troppo poco.

POMERIGGIO STREGATO PER IL MILAN – L’ultima imposizione risale a un anno fa, era il 25 ottobre e Gianluigi Donnarumma stava facendo la sua prima gara in Serie A: un pomeriggio da ricordare per lui e anche per il Milan, che batté due a uno il Sassuolo a San Siro. Da allora è un calvario. Sinisa Mihajlovic, Christian Brocchi e anche Vincenzo Montella non sono più riusciti a sfatare questo tabù, anche se l’attuale tecnico ha disputato solo una gara in quell’orario. Per quanto riguarda le gare delle diciotto il Milan è quasi infallibile invece, ma quella è un’altra storia.

Condividi