Montella festeggia il ritorno in Europa: «Orgoglioso del mio Milan»

montella milan infortunio
© foto Vincenzo Montella

Il Milan di Vincenzo Montella fa ufficialmente ritorno in Europa: con la vittoria sul Bologna per 3-0 i rossoneri ottengono matematicamente il sesto posto, ecco le dichiarazioni del tecnico campano

Milan-Bologna è terminata 3-0, rossoneri che tornano ufficialmente in Europa. Sesto posto matematico e qualificazione ai preliminari di Europa League, ecco il commento del tecnico Vincenzo Montella ai microfoni di Premium Sport: «Sono molto soddisfatto, abbiamo raggiunto gli obiettivi: abbiamo vinto la Supercoppa con la Juventus e siamo rientrati in Europa. Peccato per la Coppa Italia, che abbiamo perso giocandocela con la Juventus con onore. Ringrazio tutti, anche coloro che stanno dietro la squadra e che spesso fanno la differenza. Quanti giocatori servono dal mercato? Non lo so, ho fatto due anni di fila l’Europa League e un po’ di esperienza ce l’ho: vedremo cosa si potrà fare. Bacca? Bacca si è battuto con Lapadula, ha giocato in un modulo inedito. Mi è spiaciuto doverlo sostituire, non ha colpe particolari. Scudetto alla Juventus? Sono invincibili, la soddisfazione di vincere la Supercoppa è enorme. La squadra è forte, la società è forte: stanno iniziando a diventare noiosi, vediamo se riusciremo a cambiare la tendenza (ride, ndr). La squadra ha dimostrato di avere dei valori, è una squadra che non molla e che ha orgoglio. Ripeto, sono davvero orgoglioso di cosa hanno fatto i miei ragazzi».

Condividi