Milan-Borussia Dortmund Streaming gratis e diretta tv: come vederla

© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: come e dove vedere la prima gara dell’International Champions Cup

La prima sgambata è stata molto positiva, con il Milan che ha subito dato una grande dimostrazione di forza. Contro il Lugano i rossoneri si sono imposti per 4-0, facendo vedere delle buone cose a livello di gioco soprattutto nel primo tempo. E adesso cominciano i primi test internazionali, quelli che dovranno mettere il Milan nelle condizioni di giocare al meglio i preliminari di Europa League. A Guangzhou ecco l’amichevole MilanBorussia Dortmund, in programma oggi, 18 luglio 2017 alle ore 13.20. Qui di seguito tutte le informazioni necessarie per vedere la partita in streaming gratis ed in diretta tv. Quella contro i tedeschi è la prima gara dell’International Champions Cup, il prestigioso torneo estivo nel quale si esibiscono i migliori club del mondo. E fra le italiane ci sarà spazio anche per Inter, Roma e Juve.

SEGUI MILAN-BORUSSIA DORTMUND IN DIRETTA LIVE SU CALCIONEWS24!

La sfida contro il Borussia Dortmund rappresenta un esame importante per il Milan di Montella, che si ritroverà di fronte l’attaccante gabonese Aubameyang. Il giocatore è uno dei più contesi del mercato e nelle scorse settimane è stato accostato con insistenza ai rossoneri, anche se la trattativa si preannuncia molto complicata. Visto che il Milan valuta con maggior attenzione le piste Morata e Belotti, considerati ideali per il gioco di Montella e soprattutto opzioni meno onerose rispetto all’attaccante della squadra di Bosz.

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: come vedere l’amichevole su Mediaset Premium

Queste le info per vedere Milan-Borussia Dortmund in streaming gratis ed in diretta tv. La partita, in programma a partire dalle ore 13.20 a Guangzhou in Cina, sarà trasmessa in esclusiva sulle frequenze di Premium Sport, sul canale 370. Per gli abbonati al suddetto pacchetto Premium, dunque, la partita sarà visibile anche in streaming ovviamente tramite l’app disponibile per sistemi operativi iOSAndroid e Windows Mobile su smartphone, tablet e pc. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta.

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: le probabili formazioni

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Milan-Borussia Dortmund i dubbi sono tanti. Suso e Romagnoli che non sono ancora al meglio, Calabria e Locatelli sono ancora in vacanza dopo le fatiche dell’Europeo Under 21, mentre Lapadula è rimasto in Italia perché in procinto di formare con il Genoa. Nella sfida contro il Borussia Dortmund non si vedranno nemmeno ContiAndré Silva, Bonucci e Biglia, che raggiungeranno la Cina solo in giornata e potrebbero essere impiegati sabato contro il Bayern Monaco.

Rispetto alla prova contro il Lugano in porta giocherà Donnarumma, che dovrebbe prendere il posto di Storari, mentre in difesa verrebbero confermati Abate, Musacchio, Paletta, e Ricardo Rodriguez. A centrocampo dovremmo ritrovare Montolivo e Kessié, con Bonaventura che rileverà Bertolacci, passato ufficialmente al Genoa. In attacco nuova opportunità per Borini, con la conferma di Cutrone al posto di Carlos Bacca e la presenza sicura di Calhanoglu a completare il pacchetto degli attaccanti rossoneri.

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: l’affare Aubameyang

Il Milan si avvicina a Pierre Emerick Aubameyang nonostante l’interesse forte del Chelsea. Il giocatore del Borussia Dortmund sarà un avversario oggi in quel di Guangzhou e sfiderà il Milan, che è il suo passato (ci ha giocato da giovanissimo) e al contempo potrebbe essere il suo futuro. E, a proposito di futuro, del gabonese ha parlato Hans Joachim Watzke, amministratore delegato del Borussia Dortmund. «Abbiamo avuto un incontro con Aubameyang e gli abbiamo detto che se vuole andare via e ha in mano offerte, deve presentarcele e allora possiamo mandarlo via. I giorni che gli abbiamo concesso si stanno esaurendo. A noi serve il tempo materiale per trovare un sostituto, cosa che sarà difficile o addirittura impossibile, ma comunque dovremo trovare qualcuno. Noi aspettiamo, per ora non c’è nulla» ha detto Watzke al Welt am Sonntag.

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: i precedenti più noti

Non sono molte le volte in cui il Milan e il Borussia Dortmund si sono trovati di fronte in campo europeo. Le due squadre hanno incrociato i rispettivi cammini solo in poche circostanze. La prima volta fu nel 1957-58 in Coppa dei Campioni ai quarti di finale: a Dortmund finì uno a uno e a Milano i rossoneri ottennero il passaggio del turno con un perentorio quattro a uno (poi in finale persero col Real Madrid). La seconda e ultima volta risale a quindici anni fa, Coppa UEFA 2001-02. Il Milan di Ancelotti gioca la semifinale di andata a Dortmund e cade malamente quattro a zero sotto i colpi di Amoroso, autore di una tripletta. A San Siro il Diavolo prova la super rimonta e va sul tre a zero ma all’ultimo istante subisce il gol del tre a uno.

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: parla Bonaventura

Giacomo Bonaventura ha parlato con i media poche ore prima dell’amichevole del Milan col Borussia Dortmund. Il giocatore rossonero non c’è andato leggerissimo con le dichiarazioni, di seguito quelle più importanti. «Visti i piazzamenti degli ultimi anni, che non hanno rispecchiato le ambizioni e il valore del Milan, era logico cambiare un po’ drasticamente. Di certo chi c’era poteva fare di più. La verità è che se siamo arrivati sesti o settimi è perché la rosa era da sesto o settimo posto. Voglio chiudere fra le prime quattro. Non parlo di scudetto. A oggi è ancora esagerato, confrontando la composizione delle rose, e poi c’è l’Europa League che porta via molte energie. È da giocarla per arrivare fino in fondo. All’inizio magari non è molto affascinante, ma dopo la coppa diventa decisamente bella» ha detto Bonaventura a La Gazzetta dello Sport.

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: parla Calhanoglu

Hakan Calhanoglu contro il Borussia Dortmund ha segnato, ai tempi dell’Amburgo, il suo gol più famoso: una punizione da centrocampo dritta dritta sotto l’incrocio. Lo stesso Calhanoglu ha parlato alla vigilia della partita col BVB e ha tracciato le linee guida della stagione del Milan: «Il nostro obiettivo è tornare in Champions League. Per me qui è tutto nuovo perché ci sono giocatori davvero forti in squadra ed anche giocatori giovani e nuovi. Abbiamo un ottimo mix e si è già creato un bel rapporto. Per fare bene c’è bisogno di tempo perché siamo un gruppo nuovi. Ci sono stati tanti acquisti e c’è bisogno di tempo. Noi vogliamo tornare in Champions e ce la metteremo tutta. Europa League? Non conosco la squadra ma dovremo stare attenti. Ora però pensiamo all’amichevole con il Borussia Dortmund: ci attende una bella sfida».

Milan-Borussia Dortmund, streaming gratis e diretta tv: le parole di Mirabelli

Massimiliano Mirabelli, ds del Milan, ha parlato a “Premium Sport” del mercato rossonero. Queste le parole del diesse: «Morata? Lo abbiamo sondato dall’inizio, ci aveva dato ampia disponibilità, poi sono sorte complicazioni tra finale di Champions e inserimento di diverse squadre. Così la pista si è raffreddata. Potrà riscaldarsi ma solo alle nostre condizioni. Belotti ed Aubameyang? Sarebbe bello avere uno di questi giocatori a disposizione Renato Sanches? Sì, ne stiamo parlando con il Bayern Monaco. Può essere un obiettivo ma vale la stessa cosa detta prima: potrebbe arrivare ma solo alle nostre condizioni. Lasciare l’Inter è stato coraggioso ma l’epilogo positivo mi ha dato ragione, non ci ho pensato due volte e ho accettato tranquillamente il Milan. Non ho vissuto benissimo i mesi del closing, non è stato facile, dovevamo continuare a lavorare ma venivamo guardati con sospetto. Nove mesi sono tanti, la gavetta mi è servita e nessuno mi ha regalato nulla. Bonucci? E’ stato l’affare più affascinante. Con Fassone abbiamo detto: o lo facciamo ora o non ne parliamo più. L’affare più semplice? Conti perché dopo la prima telefonata aveva già la maglia rossonera addosso. Ghezzal? Può essere un’occasione, vediamo».

Milan-Borussia Dortmund Streaming gratis e diretta tv: valzer delle punte

Il Milan partecipa ufficialmente al grande valzer delle punte. Il club rossonero, dopo aver ingaggiato Andrè Silva dal Porto, vuole completare il mercato acquistando un nuovo centravanti. I rossoneri hanno messo nel mirino Belotti, Aubameyang e Morata. Il primo è il grande obiettivo milanista. E’ il più giovane dei tre, non ha ancora vinto nulla ed è anche tifoso del Milan. Il terzo era il grande sogno di mercato ma, come svelato dallo stesso Mirabelli, dopo aver aperto la porta ai rossoneri è tornato indietro sui suoi passi e ora è lui a cercare il Milan (Montella farebbe carte false per averlo). Il terzo conosce già Milanello per i suoi trascorsi nella Primavera ma ha una valutazione di 80 milioni e uno stipendio importante. Defilato, al momento, Kalinic. Il Milan pescherà probabilmente il suo asso da questo mazzo. Molto dipenderà dal budget che metterà a disposizione Yonghong Lì: se dovesse esserci un budget da 70-80 milioni i rossoneri punterebbero su uno tra Belotti, Aubameyang o Morata, altrimenti andrebbero su Kalinic.

Milan-Borussia Dortmund Streaming gratis e diretta tv: le formazioni ufficiali

MILAN (4-3-3) – Storari; Abate, Paletta, Zapata, Rodriguez; Kessié, Mauri, Bonaventura; Borini, Bacca, Niang. A disposizione: Donnarumma A., Donnarumma G., Antonelli, Gabbia, Gomez, Musacchio, Calhanoglu, Crociata, Sosa, Zanellato, Cutrone. Allenatore: Vincenzo Montella.

BORUSSIA DORTMUND (4-3-3) – Weidenfeller; Zagadou, Bartra, Sokratis, Piszczek; Sahin, Castro, Rode; Aubameyang, Dembele, Pulisic. Allenatore: Peter Bosz.

Condividi