Morata quasi impossibile, il Milan vira su Kalinic

kalinic fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Kalinic è un’alternativa di calciomercato a Alvaro Morata. La punta del Real Madrid è sempre più vicina alla Premier League e per questo il Diavolo si è messo sulle tracce del centravanti della Fiorentina: la trattativa verte sul prezzo

Dato che Alvaro Morata si fa sempre più difficile, il Milan pensa a Nikola Kalinic per il prossimo calciomercato. L’affare Milan-Kalinic infatti assume contorni sempre più realistici dato che lo spagnolo si allontana dal Diavolo. La Premier League, e in particolar modo il Chelsea, chiamano Morata: non gioca nel Real Madrid e vorrebbe più spazio da titolare, una cosa che Antonio Conte potrebbe garantirgli al Chelsea. Morata era un obiettivo del Milan e lo è ancora, ma i rossoneri partono svantaggiati nel duello coi Blues. Per questo Nikola Kalinic è diventato uno dei nomi caldi per l’attacco, sebbene per la punta della Fiorentina ci sia da contrattare il prezzo. La clausola di rescissione dice cinquanta milioni di euro ma sono troppi per le casse rossonere, il Milan non vuole spendere quella cifra per una punta che va per i trenta anni. Se la Viola abbassasse le pretese e scendesse a trentacinque milioni di euro, allora il club di via Aldo Rossi potrebbe pure ripensarci, scrive Il Corriere dello Sport.

Condividi