Milan nella borsa cinese con Yongda?

38
yongda
© foto www.imagephotoagency.it

Per il Milan c’è anche il nome della società Jilin Yongda e si valuta pure la quotazione nella borsa cinese: le ultime sul Diavolo

Jilin Yongda è il nome nuovo che orbita attorno al Milan, o meglio, al nuovo Milan di Sino Europe Sports. Si tratta di una società – attiva nella produzione di magneti –  che ha parlato in maniera ufficiale di quotazione del club rossonero nella Borsa cinese. In corso infatti c’è una valutazione dell’operazione e per il Milan è una bella chance per capire le intenzioni della nuova proprietà; inoltre pare che proprio Yongda possa avere un ruolo nella nuova società meneghina.

LE QUOTE NEL NUOVO MILAN – Dovrebbe avere infatti il tre per cento delle quote, anche se su queste cifre non c’è alcuna certezza al momento. Il presidente è Lu Yongxiang, alla posizione 314 nella lista Forbes di più ricchi di Cina dell’anno scorso, ma ancora è complicato capire se questa società possa avere una funzione centrale nella presa del Milan, sta di fatto che il tutto prosegue senza sosta, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
cagliari - crotoneTrotta: «Crotone – Roma sfida non impossibile»
Prossimo articolo
zamparini palermo sallaiZamparini: «De Zerbi mister giusto per il Palermo»