Milik, il medico della Polonia: «Lui non si arrende mai»

52
milik napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Parla Jacek Jaroszewski, medico della Polonia, sull’infortunio di Milik e la reazione dei tifosi polacchi

L’infortunio di Milik non sembrava così grave all’inizio. Lo ha affermato il medico sociale della Polonia, Jacek Jaroszewski, che ha dichiarato: «Solo durante l’intervallo della partita contro la Danimarca sembrava un pò più serio, poi hanno fatto gli esami che hanno confermato la rottura del crociato » Sul recupero, poi, : «E’ difficile dirlo ora, si calcola da 4 a 6 mesi, come ha detto il Prof. Mariani che l’ha operato. Ma lui è un duro, non si arrende mai» le parole a Radio CRC.

REAZIONI – I tifosi polacchi fremono per rivederlo in campo: «Stanno preparando qualcosa per stasera, è una sorpresa». Stasera la Polonia giocherà contro l’Armenia per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018.

Condividi