Moise Kean: prima il contratto pro con la Juventus, poi il Nizza?

631
Moise Kean Juventus viareggio cup
© foto www.imagephotoagency.it

Quale futuro per Moise Kean? Il predestinato di casa Juventus firmerà ufficialmente in estate il suo primo contratto da professionista, poi esperienza in prestito per trovare minutaggio: possibile asse con il Nizza, già testato con Anastasios Donis

La Juventus punta forte su Moise Kean e lo ha già evidenziato. Classe 2000, il talentuoso attaccante cresciuto nella cantera bianconera è il primo ‘millennial’ della Champions League, oltre che il calciatore più giovane di sempre a debuttare con la casacca della Vecchia Signora. Negli ultimi mesi si è parlato dei diversi top club europei, Manchester City e Arsenal su tutti, sulle sue tracce ma la Juventus non ha la minima intenzione di privarsi del suo gioiellino. Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Calcionews24.com, è già stato raggiunto tra la dirigenza bianconera e l’entourage di Kean, guidato dal noto Mino Raiola, per il primo contratto da professionista: la firma arriverà in estate e l’attaccante guadagnerà cifre importanti, attorno ai 200 mila euro l’anno. Ma non solo: le parti hanno discusso anche del percorso di crescita del Nazionale Under 17 e la via più probabile porta in Ligue 1, in Costa Azzurra. Infatti, è più di un’ipotesi la pista Nizza: la Juventus ha ottimi rapporti con i rossoneri come dimostrato la scorsa estate, con il talento bianconero Anastasios Donis che sta trovando in prestito discreto spazio alla corte di Favre (17 presenze e 2 reti).

Condividi