Monaco-Borussia Dortmund 3-1, pagelle e tabellino

mbappé monaco
© foto www.imagephotoagency.it

Monaco-Borussia Dortmund, ritorno quarti Champions League 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Monaco conquista le semifinali di Champions League dopo la vittoria casalinga per 3-1 contro il Borussia Dortmund; seguita alla vittoria esterna della scorsa settimana, la qualificazione dei monegaschi è ampiamente meritata. Tedeschi padroni del campo nella gara odierna ma poveri di idee e soggetti a reiterate amnesie difensive. Contro, un Monaco attendista ma non troppo, abilissimo nelle ripartenze e vittorioso anche grazie alla grande vena realizzativa dei suoi attaccanti Mbappé e Falcao.

Monaco-Borussia Dortmund 3-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 3′ Mbappé, 17′ Falcao, 48′ Reus (B), 81′ Germain

MONACO (4-4-2): Subašić 6,5; Touré 6,5, Glik 6,5, Jemerson 6, Mendy 6; Moutinho 6,5, Bakayoko 6,5; Silva 6 (dal 90′ Raggi s.v.), Lemar 6,5; Falcao 6,5 (dal 68′ Dirar s.v.), Mbappé 7,5 (dall’81’ Germain 7). A disposizione: De Sanctis, Jorge, Dirar, Germain, Raggi, Cardona, N’Doram. Allenatore: Jardim.

BORUSSIA DORTMUND (4-5-1): Bürki 6,5; Piszczek 5, Sokratis 6, Ginter 5,5, Guerreiro 5; Weigl 5, Sahin 5,5, Durm 5,5 (dal 27′ Dembelé 7), Kagawa 6,5, Reus 6,5; Aubameyang 5. A disposizione: Weidenfeller, Schmelzer, Merino, Bender, Castro, Pulisic, Dembélé. Allenatore: Tuchel.

ARBITRO: Damir Skomina (Slovenia)

NOTE: –

MONACO – IL MIGLIORE

Mbappé 7,5: Corre tantissimo e, oltre al gol da vero attaccante, partecipa alla manovra della squadra in maniera preziosissima. Davvero pregevoli alcuni suoi spunti, disorienta in più di un’occasione la difesa avversaria.

MONACO – IL PEGGIORE

Mendy 6: Non esattamente una prova negativa, ma qualche incertezza e, soprattutto, l’inconsistenza di fronte a un grande Dembelé in occasione della rete del Dortmund.

BORUSSIA DORTMUND – IL MIGLIORE

Dembelé 7: Entra poco prima della mezzora al posto di Durm; cambio azzeccato di Tuchel perchè il numero 7 porta freschezza alla manovra dei suoi. Prodigiosa la sua discesa sulla destra prima di servire Reus per il momentaneo 2-1.

BORUSSIA DORTMUND – IL PEGGIORE

Aubameyang 5: Non è in partita uno degli uomini più attesi. Isolato, poco servito e, nelle rare occasioni, impreciso e disorientato. Una serata da dimenticare.

Monaco-Borussia Dortmund: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Il Dortmund trova subito la rete che riaccende la speranza qualificazione con Reus, ben servito da Dembelé dopo un pregevole spunto. I padroni di casa riescono comunque a controllare e si rendono pericolosi col passare dei minuti con Touré e Mbappé: di fronte un grande Burki. . Il Dortmund controlla il possesso palla ma non riesce a rendersi davvero pericoloso, complice anche un Aubameyang isolato. All’81’ la rete che chiude la gara: Germain, appena entrato al posto di Mbappé, segna dopo un lancio di Lemar. Partita chiusa e Monaco in semifinale di Champions.

90’+2′ Termina la gara dello ‘Stade Louis II’: il Monaco batte 3-1 il Borussia Dortmund e, dopo la vittoria conquistata anche all’andata, trova l’accesso alle semifinali di Champions League.

Decretati 2 minuti di recupero

90′ Ultimo cambio per il Monaco: Raggi sostituisce Bernardo Silva

81′ La terza rete del Monaco! Lemar approfitta di un passaggio errato di Piszczek e lancia Germain che, entrato da meno di un minuto batte Burki. 3-1 e discorso qualificazione chiuso allo ‘Stade Louis II’

81′ Nel Monaco, esce un applauditissimo Mbappé ed entra Germain

75′ Burki para una conclusione ravvicinata di Bakayoko

74′ Kagawa appoggia di testa per Reus: il tedesco conclude dal limite ma il pallone e centrale

72′ Ultimo cambio di Tuchel: esce Guerreiro, entra Pulisic

69′ Touré lancia Mbappé che conclude con un diagonale, Burki si distende in angolo

68′ Primo cambio per il Monaco: esce Falcao ed entra Dirar

66′ Conclusione di Schmelzer da fuori area, controlla Subasic

65′ Falcao salta Ginter e va alla conclusione davanti a Burki, pallonetto di poco alto

61′ Grande anticipo di Sokratis su Falcao, che stava per colpire di testa sotto porta

50′ Altro grande intervento di Burki su colpo di testa di Touré

49′ Bello spunto in profondità di Mbappé, Burki salva col piede

48′ La rete del Dortmund! Grande spunto di Dembelé sul versante destro e suggerimento per Reus che non sbaglia da pochi metri. 2-1

47′ Kagawa va alla conclusione dal limite, para Subasic

46′ il secondo tempo è iniziato: secondo cambio per il Dortmund, esce Sahin, entra Schmelzer

Squadre in campo per l’inizio della ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Borussia si mostra offensivo nei primissimi momenti della gara ma viene colpito dalla rete di Mbappé al terzo minuto, il quale batte Burki dopo una respinta dello stesso. La squadra giallonera va vicina al pari con Sahin che, poco prima del quarto d’ora, colpisce il palo su una punizione dal limite dell’area. Poco dopo, ecco il raddoppio monegasco con Falcao, pronto a battere di testa Burki su un preciso cross di Lemar. Il Dortmund è disorientato e non riesce a pungere; al 27′ Tuchel fa entrare Dembelé per Durm e la squadra giallonera guadagna spazi. Al 40′ occasione sprecata da Guerreiro che, da pochi passi, non trova la conclusione giusta per battere Subasic e riaprire la gara.

45’+1′ Dopo un minuto di recupero, squadre negli spogliatoi. Monaco in vantaggio sul Borussia Dortmund per due reti a zero

40′ Guerreiro spreca un’ottima occasione per accorciare le distanze: il portoghese, da posizione ravvicinata, effettua un tiro cross inefficiente che viene bloccato dalla difesa monegasca

38′ Ancora un’azione pericolosa della squadra tedesca costruita da Dembelé, Kagawa e Reus che, di tacco, serve Aubameyang nello spazio stretto: esce prontamente Subasic

36′ Bella combinazione in verticale tra Reus, Kagawa e Aubameyang: il gabonese finisce però in fuorigioco

32′ Il Borussia Dortmund gioca molto sul possesso palla e non mancano rapide ripartenze degli avversari. Gialloneri poco pungenti

27′ Tuchel ricorre al primo cambio della gara: esce Durm ed entra Dembelé, per quella che pare una scelta tecnica e non un cambio dovuto a problemi fisici

17′ Il raddoppio della squadra monegasca! Su cross dalla sinistra di Lemar, Falcao colpisce di testa e batte Burki. 2-0

14′ Il Borussia Dortmund colpisce un palo: Sahin va alla conclusione a giro su punizione dal limite, pallone sul montante alla sinistra di Subasic

3′ Il Monaco è in vantaggio! Su respinta di Burki, Mbappé è pronto a ribadire in rete per l’1-0

1′ La gara dello Stade Louis II è iniziata

Si avvicina il calcio d’inizio allo ‘Stade Louis II’ dove alle ore 20,45 Monaco e Borussia Dortmund si affronteranno nella gara di ritorno dei quarti di Champions League. Monegaschi forti del 3-2 guadagnato all’andata, gialloneri quasi costretti a vincere con due reti di scarto per conquistare l’accesso alle semifinali della competizione. Il Monaco di Jardim si schiera col 4-4-2: in difesa gioca Mendy e Raggi parte dalla panchina; centrocampo e attacco confermati con Moutinho e Bakayoko in mediana, e Silva e Lemar a supporto di Falcao e Mbappé. Dortmund con la difesa a 4 composta da Piszczek, Sokratis, Ginter, Guerreiro; centrocampo con Weigl in regia, Sahin, Kagawa, Durm e Reus dietro alla punta Aubameyang.

Monaco-Borussia Dortmund, formazioni ufficiali: Reus dal 1′

MONACO (4-4-2): Subašić; Touré, Glik, Jemerson, Mendy; Moutinho, Bakayoko; Silva, Lemar; Falcao, Mbappé. A disposizione: De Sanctis, Jorge, Dirar, Germain, Raggi, Cardona, N’Doram. Allenatore: Jardim.

BORUSSIA DORTMUND (4-5-1): Bürki; Piszczek, Sokratis, Ginter, Guerreiro; Weigl, Sahin, Durm, Kagawa, Reus; Aubameyang. A disposizione: Weidenfeller, Schmelzer, Merino, Bender, Castro, Pulisic, Dembélé. Allenatore: Tuchel.

Monaco-Borussia Dortmund: probabili formazioni e prepartita

MONACO (4-4-2) – Subasic; Toure, Glik, Jemerson, Raggi; Bernardo Silva, Bakayoko, Joao Moutinho, Lemar; Falcao, Mbappè. Allenatore: Jardim
BORUSSIA DORTMUND (3-4-2-1) – Burki; Ginter, Sokratis, Bender; Piszczek, Weigl, Guerreiro, Schmelzer; Dembele, Kagawa; Aubameyang. Allenatore: Tuchel

Monaco-Borussia Dortmund: i precedenti del match

Monaco e Borussia Dortmund si affrontano per la seconda volta nella storia delle Coppe europee dopo la partita dell’andata giocata a ‘Signal Iduna Park’ e vinta dai monegaschi per 3 a 2. Stasera, dunque, sfida inedita allo ‘Stade Louis II’. In gioco, c’è una semifinale di Champions League.

Monaco-Borussia Dortmund: l’arbitro del match è lo sloveno Skomina

Ad arbitrare la sfida sarà lo sloveno Damir Skomina. Classe 1976, sulle scene internazionali dal 2003, Skomina vanta 47 direzioni di gare di Champions League, tra qualificazioni e fase finale. Della competizione in corso, l’arbitro sloveno ha arbitrato 4 partite, tra cui una volta anche il Borussia Dortmund nella vittoriosa trasferta di Lisbona (1-2) contro lo Sporting giocata a ottobre nella fase a gironi. Anche gli altri precedenti sotto la direzione di Skomina hanno visto successi gialloneri: ricordiamo il 3-0 sullo Shakhtar Donetsk del marzo 2013 che valse il passaggio ai quarti di Champions League e il 2-0 sul Real Madrid dell’aprile 2014 (risultato che dopo il 3-0 dell’andata non permise al club tedesco di passare in semifinale). Un unico precedente con l’arbitro sloveno per il Monaco: anche qui una vittoria per la squadra del Principato, per 2-0 sullo Zenit San Pietroburgo nel dicembre 2014, che permise al club monegasco di raggiungere il primato nella fase a gironi di Champions League.

Monaco-Borussia Dortmund Streaming: dove vederla in tv

Al seguente indirizzo tutte le informazioni: Monaco-Borussia Dortmund streaming gratis e diretta tv: come vederla. La partita sarà trasmessa dalle ore 20.45 come di consueto in esclusiva sulle frequenze in digitale terrestre di Mediaset Premium (canali Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD). Non è tutto però, perché Monaco-Borussia Dortmund andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite la Premium Play.

Condividi