Montolivo su Cassano: «Scappati di casa? Il suo commento non interessa»

montolivo milan
© foto www.imagephotoagency.it

Capitan Montolivo risponde alla stilettata dell’ex rossonero Antonio Cassano che aveva definito il gruppo del Milan degli «scappati di casa»

Parole da capitano quelle di Riccardo Montolivo, centrocampista del Milan rientrato dopo il lungo infortunio, e rilasciate a Premium Sport questo pomeriggio: «Cassano ha definito il Milan un gruppo di ‘scappati di casa’? Non mi interessano le sue parole, il suo commento mi interessa poco. Sono molto contento del mio rientro, ho avuto tanti attestati di stima dai miei colleghi e compagni di squadra. Italia? Non voglio che la mia ultima presenza in Nazionale sia quella dell’infortunio allo Juventus Stadium, il pensiero di andare in Russia al Mondiale 2018 ce l’ho ancora adesso, un passo alla volta ma l’obiettivo è quello». Prosegue Montolivo, che si rivela ottimista circa il futuro prossimo del Milan tra calciomercato e nuova stagione: «E’ stato un campionato in cui abbiamo messo basi importanti, a questa squadra il carattere non è mai mancato e questo è stato apprezzato dai tifosi. Adesso ci aspetta la gara col Bologna, dovremo saltar loro addosso, tornare a giocare in Europa League è importante per il blasone del club, anche se l’Europa League non è la Champions, ma non possiamo assolutamente non valorizzare l’Europa League».

Condividi