Morata, Manchester United nel futuro: il Real pensa al sostituto

morata
© foto www.imagephotoagency.it

Alvaro Morata dirà addio al Real Madrid: il giocatore ha comunicato al club l’intenzione di andare via. Ad aspettarlo ci sarebbe il Manchester United e le Merengues pensano a Mbappé – 10 giugno, ore 18.45

Alvaro Morata è sempre più vicino al Manchester United. Il giocatore, infatti, ha già comunicato al Real Madrid di voler lasciare il club per giocare di più, ricevendo il via libera delle Merengues. Gli spagnoli sanno già su chi puntare per sostituire l’ex Juve: Kylian Mbappé, attaccante del Monaco. A riportarlo è il quotidiano spagnolo AS.

Morata, niente Milan: vicina l’intesa con il Manchester United

Spunta un retroscena interessante su Alvaro Morata. L’attaccante del Real Madrid aveva parlato con Vincenzo Montella dando il suo assenso al trasferimento. Secondo “Sportitalia” però il giocatore non si sarebbe comportato nel migliore dei modi con il Milan. I rossoneri avevano in programma un blitz tra lunedì e martedì con un assegno da 70 milioni per il Real ma il giocatore ha chiuso le porte al club milanista, accettando la corte del Manchester United.

Morata, niente Milan: il Manchester United chiude con il Real per 75 milioni

Alvaro Morata è sempre più vicino al Manchester United. Il giocatore ha chiesto la cessione al Real Madrid e verrà accontentato. L’attaccante spagnolo classe 1992 dopo un anno in Spagna ha intenzione di cambiare aria. Dopo gli anni alla Juve non da titolarissimo e dopo l’anno al Real da panchinaro, AM è pronto a trasferirsi alla corte di Josè Mourinho. Secondo “Sportitalia” l’attaccante ha chiuso le porte al Milan ed è a un passo dallo United che verserà circa 75 milioni di euro nelle casse del Real.

Morata, il giocatore vuole lasciare Madrid: la situazione – 9 giugno, ore 18.25

Alvaro Morata è sempre più vicino a lasciare il Real Madrid. Secondo quanto riportato dai media spagnoli, infatti, l’attaccante ex Juventus avrebbe comunicato al club l’intenzione di andare via dopo una sola stagione. Il futuro del giocatore dovrebbe essere in Premier, dove ad aspettarlo ci sarebbe il Manchester United di José Mourinho, in cerca di un attaccante dopo la separazione con Zlatan Ibrahimovic. Lo spagnolo interessa anche al Milan, ma al momento gli inglesi sono molto avanti.

Condividi