Morata nicchia sull’addio al Real: «Sognavo di tornare a Madrid, qui ci sono i migliori del mondo»

morata
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan vuole Alvaro Morata, attaccante del Real Madrid che non sta trovando spazio con il club spagnolo: ecco la situazione

Morata nicchia su un possibile addio al Real Madrid – 5 maggio, ore 21:55

Alvaro Morata sembra essere uno dei nomi caldi per il Milan della prossima stagione. Le parole dell’attaccante alla tv ufficiale delle merengues sembrano però tagliare sul nascere tutte le possibili trattative. Queste le dichiarazioni dello spagnolo: «Al Real ci sono i migliori giocatori del mondo ed è dunque normale che sia difficile trovare spazio. Questa fu la ragione per cui decisi di andare via, ma l’obiettivo era quello di tornare un giorno e così è stato. A Torino faticai un po’ ad ambientarmi, ma poi cominciai a essere amato dai tifosi e vincemmo Serie A e Coppa Italia. Il goal in semifinale di Champions contro il Real avrei pagato per poterlo segnare a un altro club. Sono in debito con il Bernabeu, comunque se il Real non mi avesse ricomprato la scorsa estate probabilmente non avrei più giocato qui. Ho aspettato a lungo il giorno in cui mi avrebbero richiamato, sono andato via solo per fare esperienza».

Morata nuovo nome caldo per l’attacco del Milan

Il Milan punta forte su Alvaro Morata, attaccante spagnolo ex Juventus ora al Real Madrid. Il calciatore non ha trovato tantissimo spazio con le merengues e dunque avrebbe intenzione di cambiare aria, anche per non rischiare di restare fuori dalle convocazioni per i Mondiali di Russia. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, il nuovo dirigente del club rossonero, Mirabelli, è già a Madrid per un contatto con la società spagnola. Sul calciatore, però, c’è il forte interessamento anche di alcuni club inglesi, tra cui il Chelsea di Antonio Conte.

Condividi