Morata-United? No, più Diavolo che Red Devil!

morata
© foto www.imagephotoagency.it

José Mourinho parla di Alvaro Morata, escludendo la possibilità di un suo arrivo imminente al Manchester United

Fassone sorpassa Mourinho: Morata vicino – 16 luglio, ore 23.30

Manca un grande centravanti per rendere la faraonica campagna acquisti del Milan molto vicina alla perfezione. Adesso, stando a La Gazzetta dello Sport, lo spagnolo Morata sarebbe ad un passo dal vestire la maglia rossonera. Marca conferma, inoltre, la sua insistenza nel voler cambiare aria e l’apertura al trasferimento al Milan sarebbe arrivata proprio dopo aver visto la caratura delle altre operazioni concluse dall’accoppiata Fassone-Mirabelli.

Alvaro conteso da Milan e United – 16 luglio, ore 16.35

Alvaro Morata e gli occhi di mezza Europa addosso. L’attaccante spagnolo del Real Madrid, nelle ultime settimane, è stato accostato a Milan, Chelsea e, soprattutto, al Manchester United di Mourinho. L’allenatore portoghese, che conosce Morata dalla sua esperienza in panchina al Real Madrid, ha spiegato le difficoltà dell’arrivo dello spagnolo ai ‘Red Devils’: «Il prezzo, com’è giusto che sia, lo decide il Real: noi non abbiamo trovato un accordo. Mi dispiace, perchè Alvaro ha debuttato con me e verso di lui nutro un affetto speciale. Sono stato molto felice della sua crescita con Juventus e Real, ora non credo che possa venire da noi: sarà difficile vederlo con la maglia dello United» le parole di Mourinho ai media inglesi. Se lo United si sfila, allora il Milan può sognare: sarà davvero Morata il gran colpo che manca per l’attacco rossonero?

Condividi