Xavi, bordata a Mourinho: «Se non vince fa la guerra»

44
xavi barcellona mourinho
© foto www.imagephotoagency.it

Stoccata di Xavi Hernandez, ex centrocampista del Barcellona, a Josè Mourinho: «Non può lottare per la Premier e fa la guerra»

Il roboante 4-0 inflitto dal Chelsea al Manchester United ha fatto eco anche in Arabia Saudita. Nel campionato locale, con la maglia dall’Al Sadd, gioca Xavi Hernandez, ex bandiera e pilastro del centrocampo del Barcellona. Dopo le critiche a Cristiano Ronaldo e la risposta piccata del portoghese («Quanti Palloni d’Oro hai vinto? E dove giochi adesso?»), lo spagnolo ha nuovamente provocato un suo vecchio rivale, cercandosi un altro nemico illustre.

L’INTERVISTA A MARCA – Il mediano iberico, in una lunga intervista concesso al quotidiano Marca, ha infatti messo in guardia la Premier League sulle strategie di Mourinho: «A volte, quando le cose non vanno bene, preferisce fare la ‘guerra’ e non il calcio. Succedeva a Madrid, spero non capiti di nuovo in Inghilterra. La sua squadra per ora non può lottare per il titolo e deve mettere al sicuro almeno la partecipazione in Champions League». Un pensiero è andato inoltre anche al maestro Guardiola: «L’arrivo di Guardiola in Premier League è da considerare un bene per il calcio: La rivalità tra Mourinho e Guardiola fara’ bene al calcio inglese, sono i due migliori al mondo».

Condividi