Mourinho: multa ed un turno di squalifica

43
© foto www.imagephotoagency.it

Guai in vista per Mourinho: deferito dalla FA per insulti all’arbitro, multa e squalifica

Josè Mourinho non è certo nuovo a questo tipo di cose, ma per l’allenatore del Manchester United questa volta la faccenda potrebbe farsi seria. Durante lo scorso match contro il Burnley, le sue proteste per un presunto fallo da rigore di Flanagan su Darmian non sono passate inosservate, ma le scintille con l’arbitro Clattenburg sono scattate nell’intervallo.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – Nel tunnel degli spogliatoi, secondo quanto riportato da repubblica.it, Mourinho avrebbe rivolto parole offensive agli ufficiali di gara e proprio per questo motivo gli è stato impedito di rientrare in campo. La Football Association ha aperto un procedimento disciplinare nei suoi confronti e adesso lo “Special One” rischia un’ammenda e una squalifica, non solo dalla panchina ma anche dagli stadi. La FA lo aveva già deferito in occasione delle dichiarazioni alla vigilia della sfida contro il Liverpool, quando aveva contestato la designazione arbitrale, ma il tecnico portoghese pare essere recidivo.
AGGIORNAMENTO 2 NOVEMBRE: MULTA E SQUALIFICA PER MOURINHO – E’ arrivata la decisione ufficiale della Football Association in merito a Josè Mourinho. La FA ha decretato un turno di squalifica per l’allenatore del Manchester United comminandogli anche un’ammenda di 50mila sterline in relazione ai commenti fatti prima della sfida contro il Liverpool dello scorso 17 ottobre 2016 e quelli dello scorso 30 ottobre contro il Burnley.

Condividi