Mourinho, divieto ‘social’ ai suoi giocatori prima delle partite

mourinho manchester united
© foto www.imagephotoagency.it

José Mourinho ha deciso di vietare l’utilizzo dei social network ai giocatori dello United nei due giorni precedenti le partite

Pugno duro di José Mourinho verso i giocatori del Manchester United. L’allenatore portoghese ha infatti deciso di vietare l’uso dei vari social network ai calciatori dei ‘Red Devils’ nelle 48 ore che precedono le partite. Già noti i suoi richiami a Paul Pogba per l’eccessivo uso ‘pubblicitario’ dei vari social, ma la sua decisione pare essere arrivata dopo la pubblicazione di un video su Twitter da parte di Chris Smalling, ripreso mentre svolge una sessione di idroterapia per il recupero dall’infortunio al ginocchio. Lo ‘Special One‘ ha deciso di concentrare la propria squadra sulla professionalità, il più possibile scevra dall’immagine facilmente esponibile su Twitter e company.

Condividi