Murales Totti imbrattato: macchie nere e scritte antisemite

totti roma
© foto www.imagephotoagency.it

Murales Totti, arrivano brutte notizie per il Capitano. Lo storico graffito nel rione Monti risalente al 2001 era stato da poco rimesso a nuovo prima di essere imbrattato con macchie nere e scritte antisemite

Murales Totti imbrattato, il finale di stagione (e di carriera) del Capitano non sta prendendo la miglior piega possibile. Nel 2001, dopo la vittoria dello Scudetto, sul muro di una palazzina nel rione Monti a Roma venne apposta l’effigie del numero dieci. Quell’immagine ha fatto il giro del mondo ed è stata anche meta di un “pellegrinaggio” di tifosi, ma nelle ultime ore è stata anche protagonista di un caso di cronaca. Ignoti infatti hanno deciso di imbrattare il murales con macchie nere e scritte antisemite, come riporta La Gazzetta dello Sport. Pochi giorni fa il graffito era stato completamente restaurato e, appena tornato a splendere, è stato subito oggetto di divertimento da parte di qualcuno a cui evidentemente non sta simpaticissimo Totti.

Condividi