Muriel parla da leader: «Così vinciamo contro chiunque»

33
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante colombiano classe ’91, nel post partita, ai microfoni di Mediaset Premium, ha commentato la prestazione personale e della squadra: «Devo migliorare sotto porta»

Ieri sera, è stato l’attaccante napoletano Fabio Quagliarella, a regalare la vittoria alla Sampdoria, realizzando il gol che vale i tre punti contro un Inter, ormai allo sbando. Gli uomini di Giampaolo hanno dato tutto in campo, correndo dal primo all’ultimo minuto. Intensità, corsa, ritmo, caparbietà, i blucerchiati hanno messo tutto in campo, riuscendo anche a creare diverse palle gol. Gli avversari hanno creato qualcosa, soprattutto nella seconda frazione di gioco, ma la difesa ha retto bene. Una vittoria importantissima quella conquistata ieri, che permette alla Sampdoria di fare un importante balzo in classifica, superando ben 4 squadre appaiate a 13 punti, ed agguantando proprio i nerazzurri a quota 14. Nel post-partita, ai microfoni di Mediaset Premium, ha parlato l’attaccante colombiano, Luis Muriel.

LE DICHIARAZIONI DI LUIS MURIEL – L’attaccante colombiano, al termine dell’incontro si è presentato in zona mista per rilasciare le interviste ai giornalisti. Entusiasta per la bella prestazione e per i 3 punti portati a casa, Muriel ha commentato così il match ai microfoni di Mediaset Premium: «In casa riusciamo a dare sempre il massimo e a fare tutto ciò che vogliamo, così vinciamo contro chiunque». L’attaccante a poi continuato parlando della prestazione personale, sottolineando l’amarezza per i tanti errori sotto porta, ma dice di lavorare duro per migliorare sotto questo aspetto.

GIAMPAOLO? CERCHIAMO DI METTERE IN CAMPO I SUOI INSEGNAMENTI – All’interno dell’intervista, l’attaccante classe ’91, ha anche parlato del tecnico Giampaolo, queste le sue dichiarazioni a proposito: «Il mister sa che da parte nostra ha la piena disponibilità, la squadra lo sta dimostrando ogni domenica».

Condividi