Nainggolan al Manchester United, lui fa il vago: «Forse è vero, forse no…»

rinnovo nainggolan
© foto www.imagephotoagency.it

Continuano le voci di un forte interessamento della squadra inglese per Nainggolan ma il centrocampista della Roma dribbla le domande

Dopo i rinnovi di Strootman e De Rossi e quello in arrivo di Manolas, a tenere banco è ancora il caso di Radja Nainggolan. Non è un mistero che il centrocampista belga abbia estimatori in Italia e in Europa. L’Inter del neo allenatore Spalletti sarebbe disposto a fare carte false per acquistarlo ed è arrivata ad offrire 40 milioni di euro. Proposto rispedita al mittente dalla Roma. Un corteggiamento fitto arriva però anche dalle squadre inglesi. In testa c’è il Chelsea di Antonio Conte che da mesi ormai contatta quotidianamente il centrocampista per convincerlo a trasferirsi in Premier League. Ultimamente però si è aggiunto anche il Manchester United di Jose Mourinho fresco vincitore dell’Europa League. Intercettato da Sky Sport UK lo stesso Nainggolan ci ha tenuto a chiarire la sua posizione in merito alla vicenda: «Forse è vero, forse no… In questo momento voglio solo andare in vacanza e rilassarmi, poi ne parleremo. Non penso al mio futuro adesso, ho già detto cosa voglio tante volte. Ho promesso alla Roma che voglio rimanere. Ora sta agli altri». Il messaggio per la società è chiaro. Nainggolan vuole restare a Roma perchè è attaccato alla società e all’ambiente ma vuole anche un adeguamento contrattuale. Si attendono novità nei prossimi giorni.

 

 

Condividi