Napoli, Allan: «Rammaricati per il pari»

26
allan napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Allan, centrocampista del Napoli, al termine del match con il Besiktas, valido per la quarta giornata dei gironi di Champions League

Allan, centrocampista del Napoli, è intervenuto ai microfoni dopo il pareggio ottenuto sul campo del Besiktas, nel match valido per la quarta giornata dei gironi di Champions League: «Siamo un po’ rammaricati per il pari. Vincere sarebbe stato importante, ma usciamo a testa alta perché abbiamo giocato un’ottima partita. Le critiche? Non dobbiamo sentire nessuno da fuori. Abbiamo sbagliato due partite, ma possiamo migliorare ancora tanto» ha detto il brasiliano a Premium Sport.

ALLAN CONTINUA«Benfica e Besiktas sopo due ottime squadre, ora però dobbiamo concentrarci sul campionato e sulla sfida di sabato. Dopo le sconfitte abbiamo parlato e abbiamo tutti messo la testa per ritrovarci. E’ questo il nostro cammino, siamo una squadra che gioca alta. Stare bassi non ci appartiene. Forse avevamo perso un po’ di spirito di sacrificio, ma adesso lo stiamo ritrovando» ha concluso il centrocampista partenopeo.

 

Condividi