Napoli, De Laurentiis: “Orgoglioso di essere arrivato a questi livelli”

3
© foto www.imagephotoagency.it

Smaltita la rabbia post-calendari, il presidente del Napoli ha rinnovato il proprio interesse nel guidare il Napoli verso un futuro ambizioso: “Io sono un uomo libero ed amo la democrazia, quando una cosa non mi sta bene lo dico. Ma anche se andassi lontano da qui non lascerò mai il Napoli perchè questa per me è una questione sentimentale. Piuttosto vorrei che chi governa il calcio fosse sensibile ai cambiamenti che avvengono nel mondo e che inevitabilmente coinvolgono anche al calcio” . Il presidente partenopeo ha portato la squadra fino alla qualificazione diretta alla Champions League dopo averla prelevata in serie C: “Io sono entrato nel calcio dalla Serie C e me ne vanto – prosegue De Laurentiis-. Per me è stata una scuola importantissima adattare Napoli ad una realtà  che non le apparteneva. Sono orgoglioso di essere partito da lì ed essere arrivato a questi livelli. Ho dimostrato che in questa città  si può lavorare bene in un mondo complicato quale è il calcio. Oggi Napoli è una perla d’Europa”. Il patron dei partenopei continuerà  il suo lavoro sempre verso la via del miglioramento: “Non ho paura di nulla. Ho un impegno con i napoletani e la mia missione è rinforzare il Napoli, all’interno ed all’esterno. Non so quest’anno dove possiamo arrivare, perchè ci sono tante squadre che si sono rinforzate. Di certo ho fiducia in Mazzarri ed in un gruppo si è arricchito sia in difesa che a centrocampo. Sarà  un campionato competitivo e difficile, per noi l’obiettivo è avere una ulteriore stagione di crescita. E poi affronteremo una grossissima esperienza in Europa che può farci maturare in campo internazionale”. Chiusura dedicata a Dimaro, località  dove la squadra di Walter Mazzarri ha svolto il ritiro precampionato: “A Dimaro ci siamo trovati benissimo e noi abbiamo cercato una organizzazione che non lasciasse nulla al caso. Si è cercato un ottimo connubio tra i napoletani ed il Trentino. Ci hanno accolti con calore ed è stato bello vedere Dimaro vestita di azzurro. Torneremo qui anche nei prossimi anni”, le parole apparse sul ‘Corriere dello sport’.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…