Napoli-Roma, ballottaggio Albiol-Maksimovic: Sarri si affida al drone

79
Benfica - Napoli Sarri Napoli Dolberg
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli di Sarri, reduce dallo scivolone di Bergamo contro l’Atalanta, troverà sulla sua strada la Roma di Spalletti. In via di definizione la formazione iniziale azzurra, Sarri si affida al drone per sciogliere gli ultimi dubbi

In un calcio che negli ultimi mesi ha aperto alla tecnologia, vedasi il progetto dei VAR, anche gli stessi attori usufruiscono di strumenti tecnologici. E’ il caso di Sarri: l’allenatore del Napoli, è ormai cosa nota, utilizza il drone per studiare dall’alto i movimenti della squadra e dei singoli. Un secondo occhio di cui il tecnico del Napoli non vuole privarsi, come riporta Il Corriere dello Sport. La sfida contro la Roma, big match dell’ottava giornata di Serie A, è alle porte ed il tecnico napoletano non vuole lasciare nulla al caso: rientrati tutti i nazionali, il Napoli orfano di Milik scenderà sul prato del San Paolo con l’ormai collaudato 4-3-3.

BALLOTTAGGIO NEL CUORE DELLA DIFESA  – E se gran parte della formazione è pressochè scelta, l’unico vero e proprio ballottaggio riguarda la linea difensiva: il tecnico sfoglia la margherita, ci sono due giocatori per un posto. Intoccabile Koulibaly, ad affiancarlo sarà uno tra Albiol – che ha smaltito la contrattura alla coscia rimediata in Champions League contro il Benfica – e Maksimovic, parso già a suo agio nei meccanismi della squadra partenopea. Albiol o Maksimovic: Sarri riflette sulla difesa anti-Roma con un alleato in più, che dall’alto scruta il suo Napoli.

Condividi