Napoli, Sarri: «Milan? Non sarà facile»

60
napoli conferenza stampa sarri
© foto www.imagephotoagency.it

In conferenza stampa, il tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha presentato la sfida in programma domani contro il Milan di Vincenzo Montella

Reduce dal 2-2 contro il Pescara, il Napoli cerca la prima vittoria in Serie A contro il Milan, ospite domani al San Paolo per il match valido per la 2^ giornata di campionato. In conferenza stampa, Maurizio Sarri ha presentato la gara contro i rossoneri: «Contro il Pescara siamo scesi in campo in maniera pigra, poi c’è stata una buona reazione. L’approccio non è stato buono, ma non abbiamo avuto nel secondo tempo problemi difensivi. Gabbiadini? E’ a disposizione: si è allenato con noi tutta la settimana e non ho ricevuto comunicazioni dalla società. Milan? Non sarà facile, Montella ha dato identità alla squadra: non hanno fatto una grande campagna acquisti, ma possono fare bene. Sorteggio Champions? Il Benfica ha fatto 15 punti più del Porto lo scorso anno, non capisco perché il nostro girone dovrebbe essere facile. E’ un gruppo complicato e combattuto».

CONTINUA«Mercato influisce sulla squadra? Nel nostro lavoro si usa la parola professionista ma è una cavolata: influisce, ognuno poi ha un carattere diverso. Mertens? Se pensa di condizionarmi con uno sguardo, se lo scordi. Se fa due reti a gara può anche guardarmi mentre faccio la doccia. Il Milan non ha aspettative diverse da quelle del Napoli: la scorsa estate hanno fatto un mercato faraonico, possono puntare alla Champions League. Cavani? Non mi interessa, penso alla partita di domani».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
calciomercato atalanta bangal teutaAtalanta, Bangal va al Teuta: i dettagli
Prossimo articolo
lotitoLazio, è ufficiale: Germoni alla Ternana