Napoli senti l’agente: «Giaccherini ha voglia di giocare»

71
napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il procuratore del neo arrivato in casa Napoli, Emanuele Giaccherini, parla del momento che sta vivendo il suo assistito

Giaccherini, dopo l’infortunio subito in estate, pian piano si sta integrando nel gioco del Napoli. Il suo agente ha commentato la situazione ai microfoni di Radio Marte: «Mister Sarri, solitamente, fa un turn over ristretto, con lui c’è sempre qualcuno che non entra. Non ho parlato col tecnico, ma penso che Emanuele verrà schierato in una delle prossime gare. Sostituto di Josè Callejon? Non ce lo vedo, parliamo di un calciatore che corre per 13 chilometri in 90 minuti e lo vedo in un ruolo diverso da quello di esterno d’attacco».

GIAK, SI GIRA – La platea del San Paolo ha avuto poco tempo per apprezzarne le doti, Valcareggi chiosa così per poi affrontare tematiche differenti: «Sarri ha scelto El Kaddouri contro la Roma perchè è un giocatore più offensivo di Giaccherini. Comunque il mio assistito sta bene a Napoli e ha tanta voglia di giocare davvero. Vi svelo qualche retroscena: De Laurentiis ha preso contatti per Alvaro Morata, però il centravanti ha scelto il Real Madrid. Icardi, dopo quanto accaduto, non può più restare all’Inter e magari potrebbe riaprirsi la pista verso Napoli».

Condividi