Nicola: «Al Crotone manca solo convinzione»

52
© foto www.imagephotoagency.it

Davide Nicola ha guidato il suo Crotone alla prima storica partita allo stadio Ezio Scida: le parole del tecnico rossoblu alla fine della sfida con il Napoli

Si è giocata la prima storica partita del Crotone allo Stadio Ezio Scida, dopo molte peripezie la squadra di Davide Nicola ha potuto giocare in casa e lo ha fatto alla nona giornata di campionato. Crotone – Napoli si è conclusa pochi istanti fa e lo stesso allenatore dei padroni di casa ha avuto modo di dire la sua alle varie emittenti in zona mista. Di seguito le sue parole.

NICOLA A RAI SPORT – «Il primo tempo lo abbiamo iniziato troppo contratti, forse perché eravamo emozionati da giocare in casa. Avevamo il Napoli di fronte ed è una squadra forte. Vorrei che riuscissimo fare sempre partite come nella ripresa perché quello significa avere consapevolezza nei propri mezzi. Ce la dobbiamo giocare con altre tre o quattro in classifica e abbiamo materiale a disposizione per non demordere. Il pubblico può avere tutti gli atteggiamenti che vuole, viene per vederci e può applaudire come fischiare o contestare. Sono convinto assolutamente che abbiamo perso due a uno contro una delle migliori italiane e siamo riusciti a fare la nostra partita. Serve convinzione per poter fare sempre bene».

Condividi