Balotelli: «Punto al Pallone d’Oro, Liverpool scelta pessima»

52
balotelli nizza
© foto www.imagephotoagency.it

Balotelli con una doppietta esordisce al top col Nizza e si toglie qualche sassolino: «Il Liverpool è stata una scelta sbagliata per me»

La Francia è ai piedi di Mario Balotelli, che ieri ha debuttato con una doppietta con la maglia del Nizza contro l’Olympique Marsiglia. Una prestazione convincente quella di Super-Mario, che adesso si dice nuovamente pronto a scalare le vette del calcio che conta. «Non è troppo tardi per il Pallone d’Oro, penso che avrei già potuto vincerlo, ma lavorando duramente in un paio d’anno o tre potrei arrivarci – le parole di Balotelli a Canal Plus . Il presidente mi ha convinto a venire qui parlandomi di una squadra giovane e di una bella città… ed è vero, giocare divertendomi mi mancava». Colpa anche di molte scelte sbagliate…

NIZZA, BALOTELLI: «LIVERPOOL SCELTA PEGGIORE» – Andare al Liverpool, ammette Super-Mario, non è stato il top: «Negli ultimi tempi la mia capacità di lavoro è passata dal 10 all’80%: Liverpool è stata la scelta peggiore che potessi fare. A parte i tifosi, che sono fantastici, ed alcuni giocatori con cui avevo un ottimi rapporto, in società nessuno poteva sopportarmi. I due allenatori che ho avuto lì, Brendan Rodgers e Jurgen Klopp, non mi hanno dato una buona impressione né come metodi né umanamente. Non mi sentivo a mio agio. Io sono diverso da Zlatan Ibrahimovic: lui è uno tranquillo pure se gli metti contro dei leoni, io invece ho bisogno di rimanere molto rilassato e di vivere in un bell’ambiente».

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
higuain juventus cagliari pagelleFederico Higuain: «Addio Napoli? Gonzalo ne aveva diritto»
Prossimo articolo
leicester cityUfficiale: Eduardo Macia al Leicester City