Oddo: «Creato tanto, ma torniamo a casa senza nulla»

43
pescara oddo
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Oddo, tecnico del Pescara, analizza così la sconfitta per 1-2 contro l’Inter di de Boer

E’ terminata 1-2 la sfida tra Pescara ed Inter, Massimo Oddo al termine della gara è soddisfatto, per l’ottima prestazione dei suo ragazzi, ma allo stesso tempo deluso, visto che non ha raccolto alcun punto dalla contesa. Ecco la sua analisi a Premium Sport: «In occasione dei due gol potevamo fare meglio, erano evitabilissimi. Peccato, abbiamo fatto una buona partita: abbiamo creato tanto, anche l’Inter, ma loro sono l’Inter e noi il Pescara. Abbiamo fatto una grande partita ma torniamo a casa senza nulla. Approccio giusto alla Serie A? La mentalità l’abbiamo sempre avuta, abbiamo sempre cercato di imporre il nostro gioco. Ci siamo difesi con grande compattezza, abbiamo creato 5-6 palle gol: c’è soddisfazione da questo punto di vista».

CONTINUA ODDO«Differenze tra Napoli e Inter? Onestamente ci ha messo più in difficoltà l’Inter del Napoli. Stasera l’Inter qualche difficoltà in più ce l’ha data, ha costruito qualcosa in più, ma anche noi abbiamo creato abbastanza. L’Inter all’inizio ci ha messo un po’ più in difficoltà, aveva palleggio e ha preso la partita in mano. Caprari falso nueve? Inizialmente, quando non erano ancora arrivati Manaj e Bahebeck, l’ho provato davanti ed ha fatto molto bene: non dà punti di riferimenti e si muove molto bene. Creiamo tanto, sono arrivati altri calciatori ora ed hanno bisogno di tempo per entrare nei nostri meccanismi. Bahebeck? Ha grande velocità, attacca bene gli spazi. Ho cercato di sfruttare le sue ripartenze ed è andata bene all’inizio, dato che abbiamo trovato il gol».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
joao marioPescara – Inter: le pagelle
Prossimo articolo
inter de boerDe Boer: «Vittoria meritata. Juventus? Sarà interessante»