Olimpico, la ‘prima volta’ della sindaca Raggi: bis il 28 maggio per Totti

raggi olimpico
© foto www.imagephotoagency.it

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, presente per la prima volta all’Olimpico in occasione della finale di Coppa Italia. Pronto il bis per il 28 maggio e l’annunciato addio di Totti

Una prima volta importante per Virginia Raggi. La sindaca di Roma, da quando è in carica come prima cittadina della Capitale, ha ‘debuttato’ ieri sera allo stadio Olimpico in occasione della finale di Coppa Italia tra Juventus e Lazio. «Sono qui per testimoniare la vicinanza della città a un evenro così importante e comunque sportivo. Per chi tifo? Sono super partes» le dichiarazioni della Raggi nella serata scorsa; lei che ha sempre eluso parole sulla sua fede calcistica e che in campagna elettorale, sdrammatizzando, diceva di tifare Ternana. Come scritto da Il Messaggero, la sindaca, ieri sugli spalti dell’Olimpico, era in compagnia del figlio Matteo e del marito Andrea Severini, entrambi tifosi della Lazio. Dopo la ‘prima volta’ all’Olimpico, ora Virginia Raggi è pronta a fare subito il ‘bis’: è attesa nuovamente allo stadio domenica 28 maggio per assistere a Roma-Genoa, partita dell’annunciato addio di Francesco Totti al calcio giocato.

Condividi