Oriali dice no al ritorno all’Inter

© foto www.imagephotoagency.it

Il restyling societario nerazzurro dovrà fare a meno di Lele Oriali, che rimarrà in nazionale

Continua il rinnovamento in casa Inter sia a livello di rosa sia nell’organigramma societario. Uno dei nomi più chiacchierati negli ultimi giorni era stato quello di Lele Oriali, la cui ultima parentesi nerazzurra risale alla gestione Mourinho (con cui aveva instaurato un rapporto straordinario anche fuori dal campo) nelle vesti di dirigente accompagnatore. La nuova dirigenza nerazzurra aveva pensato proprio a lui in quanto uomo simbolo dalle parti di San Siro e professionista apprezzato dall’ambiente. La pista Oriali-Inter si è tuttavia, stando alle indiscrezioni riportate dalla Gazzetta dello Sport, notevolmente raffreddata nelle ultime ore. Oriali non sembrerebbe intenzionato ad abbandonare la sua esperienza in nazionale iniziata con Antonio Conte e proseguita al fianco di Giampiero Ventura riscuotendo grandi apprezzamenti per operato e professionalità. E’ probabile che Oriali abbia ancora qualche riserva in merito al nuovo progetto targato Suning e non intenda per questo rinunciare al prestigioso ruolo di Team Manager in nazionale. Intanto, sempre in casa nerazzurra, novità per il settore giovanile che verrà affidato a Giancarlo Filippini in uscita dal Verona.

Condividi