Osti: «Samp – Gabbiadini? Ancora nulla. Quella volta Ferrero con Eto’o…»

661
sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Tempo di retroscena di calciomercato in Serie A, come quello che Carlo Osti racconta su Eto’o e Ferrero. Il ds della Sampdoria poi fa anche il punto su Gabbiadini, Torreira e Linetty

Carlo Osti sta pianificando il calciomercato della sua Sampdoria e si fanno nomi importanti per gennaio. Si è parlato di Manolo Gabbiadini in esubero dal Napoli e possibile ritorno a Genova dove è esploso quasi due anni fa, ma in uscita bisogna fare attenzione ai gioiellini doriani che finora hanno incantato e hanno iniziato a far gola un po’ a tutte le big, vale a dire Lucas Torreira e Karol Linetty. Inoltre, a proposito di mercato, dev’essere tempo di rivelazioni divertenti in Serie A perché ha svelato un retroscena piuttosto buffo su Massimo Ferrero e Samuel Eto’o.

ETO’O, FERRERO, GABBIADINI, LINETTY E TORREIRA – Partiamo dall’inizio, per quanto riguarda il mercato sia in entrata che in uscita Osti ha affermato: «Su Gabbiadini ancora non c’è nulla. Torreira invece ha stupito tutti, è già un giocatore esperto. Non abbiamo ricevuto offerte dalla Roma. Vogliamo tenere i talenti come lui e Linetty anche se poi il mercato è un’opportunità». Per quanto concerne il retroscena invece Osti a Tuttosport ha parlato di quando a Londra con Romei e Ferrero stava aspettando l’arrivo di Eto’o. Mentre lui e l’avvocato vedono la punta parcheggiare, Ferrero sbaglia persona: «Corse verso un ragazzo di colore nell’ingresso e incominciò ad abbracciarlo facendogli “Eto’o! Eto’o!” ma non era lui».

Condividi