Palermo, dopo Ballardini: De Zerbi vicinissimo

102
palermo ballardini indifferenza
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto De Zerbi è il candidato ideale per la sostituzione di Davide Ballardini a Palermo. Le ultime sui rosanero, ma attenti a Reja e Mandorlini

Un contratto di due anni a mezzo milione di euro a stagione, questa è la proposta per Roberto De Zerbi. Il Palermo sta trattando la risoluzione del contratto con Davide Ballardini, il tecnico romagnolo è agli sgoccioli della sua avventura in rosanero e quindi ecco che spunta l’ex Foggia. Il contratto è pronto, De Zerbi piaceva già a giugno prima di firmare il rinnovo coi satanelli (con cui ha risolto l’accordo ed è libero) e adesso può arrivare.

MANDORLINI & REJA – Intanto, come detto, si tratta l’addio di Ballardini su una cifra molto vicina a trecentomila euro. Il destino del ravennate pare segnato, dopo l’ennesimo ritorno a Palermo per Ballardini si profila un altro addio dopo un calciomercato, a suo giudizio, del tutto insoddisfacente. Attenzione però anche alle candidature di Andrea Mandorlini e di Edoardo Reja per la panchina del Palermo. Sia l’ex veronese Mandorlini che l’ex atalantino Reja potrebbero essere delle insidie importanti per il dopo Ballardini.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
de boerMazzitelli, Verre e altri affari per l’Inter
Prossimo articolo
Raiola BalotelliRaiola: «Klopp con Balotelli è stato una m…»