Palermo scatenato: Padelli, Faragò e non solo

122
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Padelli e Paolo Faragò su tutti, ma a Palermo sul calciomercato soffia il vento dell’est: Swiderski, Ivan, Galabinov, Petkovic e Zajc sono gli obiettivi

Il Palermo ha intenzione di rivoltare la squadra come un calzino nel prossimo calciomercato e ha in mente sette mosse. La prima è cambiare portiere e prendere Daniele Padelli dal Torino, il portiere granata è in uscita anche perché vuole giocare ed è pure in scadenza di contratto. Un altro obiettivo è Paolo Faragò del Novara. Faragò potrebbe tornare utile a centrocampo e il suo nome è in cima alla lista del direttore sportivo Faggiano. Se Padelli e Faragò sono i due nomi italiani, a Palermo si guarda anche a molti giocatori dell’est Europa.

LA LUCE DELL’EST – I primi due nomi militano in Serie B: uno è Bruno Petkovic del Trapani, l’altro invece è Andrej Galabinov, sempre del Novara. Oltre a Galabinov e Petkovic ci sono pure tre elementi un po’ sconosciuti ai più ma sui quali il Palermo ha intenzione di fare la voce grossa, come riporta Il Corriere dello Sport: Andrei Ivan, centravanti del Craiova in Romania, Miha Zajc, regista in Slovenia con l’Olimpija Ljubljana, e infine il giovanissimo attaccante polacco Karol Swiderski dello Jagiellonia Bialystok.

Condividi