Palermo ai cinesi, Frank Cascio può sfumare

61
zamparini palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Frank Cascio non sembra più così vicino al Palermo per una serie di motivi economici. Adesso per Maurizio Zamparini l’ipotesi più viva rimane quella dei cinesi

Il Palermo a Frank Cascio? Sembra proprio di no. L’imprenditore americano di origini siciliane, ex manager tra l’altro di Michael Jackson, ha tentato la scalata al club di Maurizio Zamparini ma per il momento le porte sembrano parecchio chiuse. La lettera d’intenti del gruppo di Frank Cascio non ha attirato le simpatie di Zamparini, che si dice disposto a trattare ancora. C’è comunque pessimismo rispetto all’italo-americano.

IL PALERMO DA CASCIO AI CINESI – Resta uno spiraglio per Cascio ma comunque le banche non sembrano convinte e l’affare è vicino a una chiusura in negativo. Ecco quindi che, come riporta Tuttosport, torna in auge l’ipotesi della cordata cinese. L’attuale presidente del Palermo a dire il vero ha sempre preso maggiormente in considerazione gli asiatici, che promettevano uno sviluppo sportivo e strutturale. A ottobre ci sarà un nuovo incontro e le cose potrebbero mettersi per il verso giusto a meno di rilanci di Cascio.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
pjanic sintesiPjanic: «Juventus abituata a far bene in Champions»
Prossimo articolo
medelMedel: «Inter in crescita grazie al lavoro»