De Zerbi al Palermo ma si tratta con Ballardini

76
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto De Zerbi firma e si prende il Palermo (anche se col Napoli l’allenatore sarà Davide Possanzini), mentre per Davide Ballardini la situazione è grottesca

Sul sito del Palermo risulta che l’allenatore dei rosanero sia ancora Davide Ballardini, quando da ieri Roberto De Zerbi è in Sicilia e ha iniziato la sua nuova avventura. Sembra strano ma in fondo in fondo è normale, dato che la notizia ufficiale del cambio di tecnico ancora non è arrivata. Con Ballardini infatti si tratta ancora per l’addio, dopo sole due giornate il tecnico ha deciso di lasciare e sono in corso trattative sulla risoluzione del contratto.

O RISOLUZIONE O ESONERO – La fiducia reciproca tra l’emiliano e la dirigenza del Palermo è ormai a livelli bassissimi, quindi sarà per forza addio anche se non si troverà un accordo sulla risoluzione. In tal caso infatti il Palermo agirà per altre vie, ovvero ricorrerà all’esonero di Ballardini. Questi ha già lasciato Palermo lo scorso gennaio ma allora fu una risoluzione consensuale, stavolta invece senza accordo bisogna per forza passare all’esonero come riporta Il Corriere dello Sport.

DE ZERBI SQUALIFICATO – C’è però ottimismo per l’accordo economico con l’ex bolognese anche perché l’era De Zerbi è già iniziata e in Serie A il nuovo allenatore esordirà col Napoli. A dire il vero a esordire sarà Davide Possanzini, che andrà in panchina in luogo di De Zerbi, il quale deve scontare una squalifica risalente all’ultima sfida del Foggia della scorsa stagione.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
lazio inzaghiCardelli lascia la Lazio: «Troppi stranieri, tutto finto»
Prossimo articolo
d'ottavioMilan: aspettando 85 milioni, risale Bigon