Tare: «Prima il Palermo, poi testa al derby»

36
cafù - lazio tare
© foto www.imagephotoagency.it

Palermo – Lazio, 14^ giornata di Serie A: le dichiarazioni nel pre-partita del direttore sportivo biancoceleste Igli Tare

Periodo ad alta tensione per la Lazio di Simone Inzaghi: alle 12:30 la sfida contro il Palermo, prossima settimana il derby della Capitale contro la Roma. Ecco l’analisi del direttore sportivo biancoceleste Igli Tare ai microfoni di Premium Sport: «Siamo in un momento positivo, lui ha iniziato a Palermo con la Lazio e vogliamo tornare a Roma con lo stesso risultato di qualche mese fa. Il pericolo è quello di affrontare una squadra in crisi, può avere stimoli in più. Non pensiamo al derby, è una partita fondamentale quella di oggi: ci sono in ballo tre punti, serve l’entusiasmo delle ultime settimane e dobbiamo fare un risultato importante. Solo dopo penseremo al derby».
CAPITOLO CALCIOMERCATO – Prosegue il diesse albanese: «Mercato? Abbiamo solo un campionato da affrontare e la squadra è competitiva: faremo le nostre valutazioni al momento opportuno. Il sostituto di Keita? Non scordiamoci che abbiamo Luis Alberto che non ha ancora dimostrato il suo valore, come lo stesso Kishna. Le cose vanno valutate al momento opportuno».

Condividi