Zamparini vende ai cinesi? «Chi arriverà per primo…»

62
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, circa la questione della vendita societaria: «I cinesi non sono gli unici a volere la società»

Maurizio Zamparini ha deciso già da tempo di lasciare il Palermo. Le negoziazioni con il gruppo cinese, tuttavia, non sono le uniche, ma la sostanza sembra non cambiare: con tutta probabilità a fine stagione la società passerà di mano. Queste le dichiarazioni rilasciate da Zamparini a La Repubblica: «Io ho già deciso da tempo di lasciare il Palermo e vorrei che questo accadesse nel più breve tempo possibile e, soprattutto, vorrei che la società andasse nelle mani sicure di gente in grado di assicurare al Palermo un futuro roseo. I cinesi hanno queste caratteristiche, ma non sono gli unici a volere la società. C’è un altro gruppo con il quale stiamo trattando. Chi arriverà per primo si prenderà il Palermo».

PALERMO: ZAMPARINI TRATTA CON I CINESI – Prosegue il presidente del Palermo: «Abbiamo avuto assicurazioni che la trattativa con i cinesi va avanti. Al momento abbiamo una lettera con una manifestazione d’interesse e per i prossimi giorni attendiamo l’offerta vera e propria sulla base della quale potremo portare avanti la trattativa. Un’operazione che è a buon punto, ma che ha bisogno di seguire tutto l’iter burocratico cinese. Ma i cinesi, soprattutto quando di mezzo c’è il governo di Pechino, sono lenti».

Condividi